Formazione obbligatoria sulla sicurezza per i lavoratori: la guida completa

La formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro è una misura obbligatoria per proteggere la vita e la salute dei lavoratori. Scopri la guida completa!
4/7/2024

Nel 2023 ci sono stati oltre 1.041 morti sul lavoro in Italia e gli infortuni sono aumentati del 1,1% rispetto al 2022. È quindi ancora necessario parlare di formazione in materia di sicurezza sul lavoro, una misura imperativa per proteggere la vita e la salute dei lavoratori, oltre che un obbligo legale del datore di lavoro.

Investire nella formazione continua contribuisce a creare un ambiente di lavoro sicuro e produttivo. La consapevolezza e la preparazione adeguata dei dipendenti riducono significativamente il rischio di incidenti, promuovendo una cultura della sicurezza che si riflette positivamente sull'intera azienda.

L'art. 37 del D.Lgs. 81/2008 impone al Datore di Lavoro di fornire ai dipendenti una formazione completa ed esaustiva in materia di Sicurezza sul Lavoro. La formazione continua e l'aggiornamento costante dei dipendenti rappresentano fondamentali misure di prevenzione e aiutano a garantire la tutela della salute e della sicurezza sul posto di lavoro.

Lavoratori piccoli su schermo

Chi si deve formare sulla sicurezza e quando 

Ogni lavoratore in azienda deve ricevere una formazione adeguata in materia di sicurezza. Questa formazione deve essere avviata ogni volta che viene assunto un nuovo lavoratore, oppure in caso di cambio di mansione, o quando vengono introdotti nuovi macchinari, attrezzature, tecnologie o sostanze pericolose.

Per i lavoratori neoassunti, la formazione deve iniziare prima dell'assunzione e deve essere completata entro e non oltre 60 giorni dall'inizio del rapporto di lavoro.

Secondo il comma 12 dell'articolo 37 del D.Lgs. 81/2008, la formazione sulla sicurezza deve avvenire durante l'orario di lavoro e non deve comportare costi per il lavoratore. Il dipendente è tenuto a frequentare almeno il 90% delle ore previste. Al termine del corso, deve sostenere un test di valutazione finale per verificare l’effettiva acquisizione delle competenze e per ottenere l’Attestato.

> Leggi anche: "Strumenti innovativi per migliorare la formazione sulla sicurezza sul lavoro"

Le caratteristiche della formazione in materia di sicurezza

Ogni corso di formazione in materia di sicurezza deve essere accuratamente organizzato e gestito per garantire un apprendimento efficace. Le principali caratteristiche includono:

  • un soggetto organizzatore, responsabile della gestione del corso;
  • un responsabile del progetto formativo; per garantire il coordinamento e il monitoraggio del progetto formativo
  • uno o più docenti;
  • un massimo di 35 discenti.

Struttura e contenuti del corso di sicurezza

La formazione obbligatoria in materia di sicurezza sul lavoro si articola in due parti fondamentali:

  1. Parte Generale: Comune a tutti i settori, della durata di 4 ore, affronta concetti fondamentali quali il rischio, il danno, la prevenzione, la protezione, l'organizzazione della prevenzione aziendale, nonché i diritti e i doveri dei vari soggetti aziendali e degli organi di vigilanza e controllo. Scopri il corso!
  2. Parte Specifica: Personalizzata in base al livello di rischio dell'attività aziendale, definito dal codice ATECO:
    • Rischio basso: 4 ore
    • Rischio medio: 8 ore
    • Rischio alto: 12 ore

Durante questa seconda parte si approfondiscono i rischi specifici legati alle mansioni svolte, i potenziali danni e le misure preventive e protettive correlate al rischio identificato.

Indipendentemente dal livello di rischio dell'azienda, è obbligatorio aggiornare la formazione in materia di sicurezza ogni 5 anni. Questo garantisce che i dipendenti siano sempre informati sulle ultime normative e sulle migliori pratiche di sicurezza.

La formazione obbligatoria sulla sicurezza può essere erogata anche tramite modalità e-learning, esclusivamente per la formazione generale, la formazione specifica a rischio basso e per gli aggiornamenti. Questo approccio consente una maggiore flessibilità nell'accesso alla formazione, mantenendo comunque elevati standard di apprendimento e adempimento normativo.

In Formile sappiamo quanto sia fondamentale trovare fornitori di corsi di sicurezza affidabili e specializzati. 

Semplifica le cose: compila il form che trovi a questa pagina. Entro 5 giorni giorni lavorativi otterrai 3 diversi preventivi da società di formazione altamente specializzate, tra cui potrai scegliere per garantire la formazione in materia di sicurezza più efficace e conforme alle normative per i tuoi dipendenti.

Condividi l'articolo
Il blog di Formile

Leggi anche

Alcuni articoli per te.

Come coinvolgere i dipendenti nella formazione per massimizzare l'impatto

Sei alla ricerca di modi per massimizzare l'impatto della formazione aziendale? Ecco alcuni consigli pratici su come coinvolgere i dipendenti nella formazione per ottenere i migliori risultati.
9/5/2023

Fondi Interprofessionali: che cosa sono e come si utilizzano

Scopri che cosa sono i Fondi interprofessionali e come possono essere utilizzati dalle aziende per finanziare la formazione dei propri dipendenti.
2/11/2023

6 Best Practice per un sito web efficace

Un sito web efficace non può prescindere da queste sei pratiche. Leggi l'articolo e scopri quali sono!
8/6/2023

Hai ancora dubbi e domande?

Scrivici la tua mail, ti contatteremo per supportarti e ti terremo informato sui nostri sviluppi.
Abbiamo a cuore i tuoi dati, la tua mail non verrà divulgata.
Grazie mille! Ti contatteremo al più presto.
Oops! Qualcosa non è andato a buon fine.